ORTOCHERATOLOGIA

Ortocheratologia notturna

FOTO ORTOCHERATOLOGIA 4Ortocheratologia non è una procedura nuova, ma l’interesse nei suoi confronti è straordinariamente cresciuto nell’ultimo decennio, sia per quanto riguarda la ricerca, sia la pratica clinica. Nel 1971 l’International Orthokeratology Section del National Eye Reasearch Foundation ha definito l’ortocheratologia come “la riduzione, modificazione o eliminazione refrattive, mediante l’appicazione programmata di lenti a contatto”. Questa definizione è ancora valida, benchè risulalti di successo possano essere ottenuti in pochi giorni con una sola singola lente, invece che con una serie di lenti semprepiù piatte, applicate per periodi lunghi settimane o mesi.FOTO ORTOCHERATOLOGIA 5 Come funziona?L’ortocheratologia induce una temporanea riduzione dei difetti refrattivi cambiando la forma della cornea, grazie alla plasticità del tessuto corneale, in particolare dell’epitelio. Se l’entità del modellamento corneale è adeguatamente controllata, è possibile variare in modo preciso il potere della cornea fino a correggere l’ametropia

 

Il dott. Lovisolo parla di Ortocheratologia su http://www.dottorlovisolo.com/blog/?p=269